10 Consigli per un anno al TOP!

Iniziare bene l’anno nuovo √® gi√† di per se una buona premessa per i 12 mesi a venire.

Cosa ne pensi di iniziare bene l’anno con nuove abitudini da programmare nella tua quotidianit√†?

In questo articolo, condivido con te alcuni piccoli consigli per iniziare bene l’anno nuovo.

 

10 Consigli per un anno al TOP!

 

Iniziare bene l’anno √® di buon auspicio, senza mettersi pressioni, perch√© si sa che la vita non √® sempre rose e fiori, ma con la voglia di dedicare un po’ di tempo a se stessi e di istituire piccoli rituali per vedere anche il bello nella vita!

E poi siccome l’inizio dell’anno √® un periodo propizio a nuovi desideri e nuove avventure, ¬†ci proviamo!

 

1. Accetto i miei momenti NO senza sentirmi in colpa

Piuttosto che incolpare te stesso e sentirti in colpa per non essere al top in certi giorni, accetta i giorni “NO”.

Non siamo macchine, proviamo diverse emozioni (tutte utili), ed è normale che a volte viviamo emozioni poco piacevoli. La società odierna ci chiede di essere sempre positivi, sempre al top della forma, creando ulteriore pressione e facendoci sentire in colpa non appena ci sentiamo in down.

Sentirsi in colpa in quei giorni non far√† che rafforzare l’infelicit√† in cui ci troviamo. Accettiamo invece di essere tristi, arrabbiati, frustrati e invece di colpevolizzarci, coccoliamoci, prendiamoci cura di noi stessi, facciamo cose che ci fanno stare bene e l’energia positiva torner√† pi√Ļ velocemente.

 

2. Mi allontano dalle vibrazioni delle persone negative

Evita di cadere in una spirale negativa. Tieniti a debita distanza da cose, annunci, persone che possono portarti in una spirale infernale di negatività.

Per iniziare bene l’anno disconnettiamoci dalle brutte notizie, cerchiamo di non circondarci di persone “tossiche” quando possibile e cerchiamo la compagnia di sognatori ottimisti, traiamo anche ispirazione da loro ūüôā, oppure andiamo in esilio per qualche ora in mezzo alla natura. Molto efficace!

 

3. Mi dedico almeno 10 minuti al giorno solo per me

Non c’√® bisogno di aspettare di essere in crisi per dedicare tempo a te stesso: concediti 10 brevi minuti al giorno (minimo) per un momento di relax, piacere, pausa, ossigeno. Dedicarsi del tempo alza il morale e d√† energia per il resto della giornata!

Allo stesso tempo, impara ad ascoltarti e ad identificare i tuoi bisogni.

Se è essenziale prendersi cura di te stesso, chi può farlo meglio di te?

 

4. Sorrido a me stesso ogni mattina

Davanti allo specchio, inizia la giornata regalandoti un grande sorriso e augurandoti una buona giornata: aumenti la sicurezza in te stesso e ti fai un piccolo regalo!

 

5. Non mi paragono gli altri

Confrontarsi con gli altri pu√≤ essere controproducente e poco gratificante per l’autostima.

A volte il confronto con gli altri pu√≤ spingerci a superare noi stessi, a reinventarci, ma questo non va fatto con l’obiettivo di ‚Äúfare meglio di‚Ķ‚ÄĚ, ma con l’obiettivo di fare del proprio meglio, per se stessi. Ognuno √® unico, con i suoi punti di forza e abilit√†.

Concentriamoci su ciò che sappiamo fare bene e magnificamente!

 

 

6. Mi accetto così come sono

Per non sentirti pi√Ļ ‚Äúmeno di …‚ÄĚ nei confronti degli altri, accettati come sei e ferma questa corsa al perfezionismo che spesso ti infliggi.

Diamo meno importanza allo sguardo degli altri, addolciamo il nostro sguardo su noi stessi e diventiamo pi√Ļ indulgenti. Soprattutto non temiamo i nostri fallimenti, sono una grande fonte di apprendimento!

 

7. Credo in me stesso

Per realizzare piccole o grandi cose, la prima persona in cui devi credere è te stesso!

Non pretendiamo pi√Ļ che gli altri ci diano fiducia, iniziamo con l’avere fiducia in noi stessi. Siamo tutti in grado di raggiungere i nostri obiettivi, se ci diamo i mezzi per arrivarci e se ci fidiamo delle nostre capacit√†! Spesso siamo noi il nostro principale ostacolo.

Una rapida occhiata nello specchietto retrovisore e sorridiamo guardando tutte le cose che abbiamo già raggiunto, che abbiamo superato o di cui siamo orgogliosi!

 

8. Imparo a relativizzare

Impara a relativizzare le cose su cui non hai alcun controllo. √ą una sorta di super potere che tutti abbiamo dentro di noi e che dobbiamo far emergere.

Alcune persone probabilmente ci riescono brillantemente, ma per altri √® forse una delle cose pi√Ļ difficili da realizzare.

Accetta che non puoi controllare tutto! 

 

9. Mi godo le piccole gioie della vita quotidiana

Perch√© la vita √® scandita quotidianamente da piccole gioie, scambi amabili, condivisioni, paesaggi magnifici, incontri, risate, momenti confortanti, sapori dolci, meraviglie …

Sono lì ogni giorno e hanno la capacità di riscaldare i nostri cuori nei momenti tristi o di scoraggiamento. Apprezza i piccoli momenti e dai loro il giusto valore prima di ricordarli con nostalgia.

 

10. Attribuisco senso e valore a quello che faccio

Per sentirti bene √® fondamentale dare significato a ci√≤ che fai, a ci√≤ che intraprendi. Ti senti pi√Ļ realizzato e in sintonia con te stesso, rafforzi la tua autostima. Ti senti utile a qualcosa.

Come diamo significato a ci√≤ che facciamo? Questo pu√≤ passare attraverso piccole cose molto semplici, purch√© siano in linea con i nostri valori. Alcuni avranno bisogno di impegnarsi in una causa importante, altri di portare un po’ di calore ai propri cari.

Per trovare senso e valore a ci√≤ che fai basta chiedersi: “Cos’√® importante per me?”; “Cosa mi piace fare?”; ¬†“Come voglio essere ricordato?”.

 

 

Seguimi anche su Facebook e su Instagram! Ti aspetto ?

UnaPsicologaPerCaso