7 segreti per creare la tua fortuna

 

 

Come fare fortuna!

 

 

Come fare fortuna? In questo articolo scoprirai le 7 caratteristiche più importanti che contraddistinguono le persone fortunate.

 

La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità

Seneca

 

 

Nella vita ci sono cose fuori dal nostro controllo.

Tuttavia la nostra influenza è lontana dall’essere considerata trascurabile: possiamo sempre volgere le cose a nostro favore.

Ma come?

Richard Wiseman, professore di Psicologia all’università di Hertfordshire, ha focalizzato le sue ricerche sulle persone fortunate ai loro occhi e agli occhi degli altri. I suoi lavori hanno mostrato che le persone fortunate hanno delle caratteristiche (sia comportamentali che mentali) molto specifiche che gli distinguono dalle persone poco favorite dalla sorte.

Ricalcare il comportamento e l’atteggiamento mentale delle persone fortunate è un ottima strategia per attirare a se la fortuna.

Come fare fortuna – Le 7 caratteristiche delle persone fortunate

 

  1. Creano le condizioni a loro favorevoli identificando e sfruttando immediatamente ciò che si presenta sul loro cammino: vedono un’occasione da cogliere in tutto ciò che gli altri considerano una coincidenza priva di senso
  2. Escono dalle loro routine – abitudini dal giornale che leggono, all’itinerario scelto per recarsi al lavoro, dalle attività che praticano alle persone che frequentano. Uscire dalla zona di comfort rende più probabili le situazioni sia nuove che favorevoli
  3. Sono ottimisti per loro il bicchiere è sempre mezzo pieno. Se per esempio subiscono un furto si sentono fortunati per non essere stati feriti. Trasformano in positivi gli avvenimenti che gli altri considererebbero solo come eventi negativi
  4. Si focalizzano sul presente il passato per loro è passato e non influenza il futuro. Spesso le nostre credenze diventano realtà e chi è convinto di non avere fortuna sarà effettivamente più incline a non averla. Le nostre certezze giocano un  ruolo importante nella fabbricazione delle nostra realtà
  5. Interpretano gli eventi dolorosi della vita come temporanei al posto di considerare le loro pene come definitive
  6. Riconoscono ed esprimono gratitudine per gli aspetti positivi della loro vita concedersi un minuto al giorno per compilare il diario della gratitudine ha conseguenze positive inimmaginabili. Quando pensiamo a tutte le ragioni che abbiamo per essere grati ci sentiamo meglio. E quando ci sentiamo meglio ci apriamo di conseguenza alle esperienze positive e siamo più inclini  a riconoscerle e apprezzarle creando una spirale che contribuisce a migliorare la qualità della nostra vita
  7. Si assumono la responsabilità delle proprie scelte  le persone fortunate scelgono, prendono l’iniziativa piuttosto che attendere invano che il loro successo arrivi, come per miracolo, su un vassoio d’argento. Sanno che è loro responsabilità migliorare la loro vita!