Psicoterapia di gruppo Milano

 

Nel mio studio clinico a Milano effettuo sedute di Psicoterapia di gruppo.

La Psicoterapia di gruppo è un luogo privilegiato per l’esplorazione di sé e per l’apprendimento di nuovi comportamenti

 

Psicoterapia di gruppo a Milano

 

L’uomo è un essere relazionale. Dal momento in cui nasce e per tutto il corso della sua vita apparterrà a dei gruppi: famiglia in primis, scuola, lavoro, amici …

Decidere di intraprendere un percorso di Psicoterapia di gruppo si rivela una decisione molto efficace perché in primo luogo il gruppo è un ambiente privilegiato per l’esplorazione di sé e per l’apprendimento di nuovi comportamenti.

Secondariamente, durante una psicoterapia di gruppo il paziente ha l’opportunità di:

  • Riparare i suoi modelli relazionali disfunzionali (fusionale, dipendente, inibito, aggressivo)
  • Accrescere la fiducia in se stesso e negli altri
  • Apprendere ad integrarsi e vivere socialmente

Nella Psicoterapia di gruppo il paziente ha inoltre la preziosa possibilità di attivare o ri-attivare, attraverso il confronto tra i partecipanti:

  • Lo scambio delle esperienze
  • La condivisione delle difficoltà
  • La mobilitazione di risorse emotive
  • L’accoglimento degli aspetti problematici della sua specifica condizione
  • La valorizzazione degli aspetti positivi dell’esperienza quotidiana
  • Una maggiore comprensione delle sue dinamiche relazionali

Ogni partecipante è quindi in risonanza con gli altri e di conseguenza ogni partecipante è uno specchio per l’altro

Il gruppo è un luogo di incontro, scambio, trasformazione dove il paziente è accolto e rispettato nella sua diversità e nell’espressione del suo disagio: “ho una scelta difficile da fare, ho desiderio di nuove opportunità professionali, ho dei blocchi nella mia vita affettiva, non riesco a vivere pienamente la vita di coppia, i miei ricordi traumatici mi perseguitano, sono depresso e sento di non valore nulla…”

 

Il gruppo è un luogo di incontro, scambio, trasformazione

 

Psicoterapia di gruppo a Milano: quali sono i fattori terapeutici del gruppo?

 

Nella Psicoterapia di gruppo è possibile che si sviluppino, oltre alla coesione, intesa come forza attrattiva del gruppo verso i suoi componenti, anche altri processi considerati “fattori terapeutici gruppali classici” .

Questi fattori terapeutici sono presenti anche quando il gruppo non ha un preciso obiettivo psicoterapeutico.

Quali sono i fattori terapeutici che entrano in gioco in una psicoterapia di gruppo?

 

Vediamoli insieme:

  • l’accettazione in base alla quale il partecipante si sente accolto ed accettato dal gruppo
  • l’universalizzazione che permette di scoprire che la sofferenza non è solo propria, ma può, anzi deve essere condivisa. Questo porta, di conseguenza, ad una riduzione delle ansie di unicità e isolamento consentendo una ripresa della comunicazione interpersonale
  • l’altruismo il partecipante al gruppo si accorge che può essere di aiuto ad altri e questo procura un aumento della soddisfazione personale e dell’autostima
  • l’instillazione della speranza si ha quando nel gruppo è possibile cogliere altre situazioni che hanno avuto un’evoluzione positiva o che hanno beneficiato dell’esperienza gruppale per cui diventa possibile sperare anche per sé
  • l’informazione e guida in quanto nel gruppo è possibile fruire di informazioni sulle specifiche patologie, dare e ricevere consigli, indicazioni pratiche
  • l’apprendimento su di sé e l’apprendimento interpersonale attraverso l’osservazione degli altri e il confronto reciproco è possibile meglio comprendere se stessi e migliorare la propria modalità relazionale rendendola più adattiva e costruttiva
  • l’auto-rivelazione quando un partecipante fornisce informazioni personali al gruppo su di sé, sul proprio passato, sui propri stati d’animo, sulle proprie difficoltà, si innesca di conseguenza un processo di condivisione delle esperienze emotive (Pezzoli, 2006)

 

Psicoterapia di gruppo a Milano: 4 principi da rispettare

 

Nella psicoterapia di gruppo ci sono delle regole da rispettare?

 

In definitiva ci sono 4 regole molto importanti, anzi fondamentali per garantire il corretto e buon funzionamento di una psicoterapia di gruppo:

 

  • Esprimere ciò che viene in mente nel qui e ora della seduta Regola delle libere associazioni
  • Rispettare il segreto del gruppo Regola della discrezione
  • Astenersi dall’incontrare i membri del gruppo al di fuori delle sedute terapeutiche Regola dell’astinenza
  • Partecipare regolarmente e arrivare puntuale alle sedute Regola dell’assiduità

 

 

Se hai bisogno dell’aiuto di uno Psicologo a Milano compila il modulo CONTATTAMI

Cerchi un bravo psicologo per intraprendere una psicoterapia di gruppo a Milano, ma non sai a chi rivolgerti? La lettura di questo articolo potrà esserti di aiuto Scegliere lo psicologo

 

 

 

Condividi