14 Buone pratiche per gestire il tuo tempo

 

Gestire il tempo. In questo articolo ho raccolto per te 14 “buone pratiche” che ti aiuteranno a gestire meglio il tuo tempo, i tuoi obiettivi personali e professionali e affermarti nella realizzazione di te stesso.

 

Gestire il tempo – Pianifica i tuoi obiettivi e le azioni a supporto

 

Quando hai un obiettivo da perseguire è importante identificare le tappe per la sua realizzazione e un tempo massimo in cui devono essere svolte.  La tua agenda deve diventare uno strumento di lavoro che ti permette di mettere nero su bianco le azioni da realizzare con l’ora di inizio e di fine. Un ottimo consiglio è di rivedere l’agenda la vigilia al fine di preparare al meglio la giornata a venire.

 

Visualizza la tua giornata

Visualizzare la tua giornata ti permette di evitare la sensazione di subire gli eventi perché essi sono già scritti nella tua agenda giornaliera. Alla fine della mattinata e alla fine della giornata evidenzia ciò che è stato fatto e quello che ti resta da fare.

 

Gestire il tempo – Fai la check list

La famosta lista dei “To do” consente di visualizzare i lavori da fare e liberare spazio mentale in memoria (se sono scritte le attività non devi ricordarle). Barrare il compito una volta terminato è un’azione fortemente liberatoria e libera energia e motivazione per l’obiettivo successivo.

 

Rispetta i tuoi impegni

I compiti prioritari devono essere necessariamente svolti e i compiti non prioritari e non urgenti eventualmente delegati e/o rimandati. La sera se riuscirai a rispettare quanto ti eri prefissato proverai un’immediata sensazione di soddisfazione e benessere e non un sentimento di colpa per non  aver terminato il lavoro.

 

Gestire il tempo – Anticipa gli imprevisti, ma non troppo

E’ importante considerare un tempo nella tua agenda dedicato agli imprevisti che potranno sopraggiungere.

 

Gestisci in maniera ottimale le informazioni

Controlla le mail e rispondi ad esse ad orari prestabiliti nel corso della giornata, indirizza ai colleghi le mail che non sono di tua diretta competenza, blocca tutti i distrattori (mail, telefono, colleghi…) durante l’esecuzione di un compito che richiede alta concentrazione.

 

Gestire il tempo – Impara a dire NO

E’ fondamentale rifiutare una richiesta se sappiamo in partenza di non riuscire a soddisfarla. Evita di farti sommergere!

Modifica i tuoi pensieri: usa il metodo TIC-TOC

Il metodo TIC-TOC ti aiuta a disfarti dei pensieri disfattisti. TIC è l’acronimo di Tasks Inhibiting Cognitions e TOC Tasks Oriented Cognitions. Se per esempio ti accorgi di avere pensieri negativi come  “Non avrò mai il tempo per fare tutto oggi” o “Non sono all’altezza del compito” cerca di vincerli con il TOC ovvero pensieri attivatori “Se mi organizzo efficacemente riuscirò ad fare tutto” o “E’ un compito sfidante, mi impegnerò al massimo”.

 

Gestire il tempo – Gestisci il tuo livello di attenzione

Al fine di ottimizzare la tua energia rimanda compiti impegnativi nella fascia della giornata dove sai che hai un livello di energia e attenzione massimo.

 

Impara a recuperare

E’ sufficiente una pausa di 15 minuti per recuperare energia ed attenzione. Durante la giornata prenditi il tempo per recuperare. Dedicati a delle attività piacevoli in grado di procurati il benessere necessario per ripartire alla grande.

 

Gestire il tempo – Identifica le persone e le attivitĂ  “Ladri di tempo”

Bisogna talvolta interrompere una conversazione (saper rimandare una chiamata telefonica, una riunione), fissare un limite di tempo destinato all’ascolto, non rispondere al telefono, delegare la partecipazione a certe riunioni.

 

Delega e chiedi aiuto

Delegare permette di alleggerire un programma sovraccarico o di potersi dedicare con maggior tranquillità a compiti importanti e valoriali per te. Delega sia a lavoro che a casa. Definisci bene l’attività da fare, i risultati attesi e il tempo concesso per la realizzazione. Ricordati sempre di ringraziare l’altro per il suo aiuto.

 

Gestire il tempo – Trova un equilibrio tra la tua vita professionale e personale

Lo stress nasce quando gli investimenti professionali e personali sono in condizione di disequilibrio.

 

Prenditi tempo

Prenditi il tempo per riflettere, rileggere, rimandare, ripensare ai tuoi metodi di lavoro, per pianificare i tuoi obiettivi. La logica del breve termine non è sempre funzionale! Consacrare del tempo alla pianificazione, all’organizzazione non è mai una perdita di tempo!

 

Il tempo ti stressa? Hai l’impressione di non avere mai tempo per te, per gli altri, per fare quello che ti sta a cuore, per vivere la tua vita pienamente? Hai spesso la sensazione di correre di essere costantemente sotto pressione? Ti senti sopraffatto dagli eventi e passivo perché non puoi controllarli? Fai tardi agli appuntamenti? Sei un campione nell’arte del rimandare a domani? Non riesci a dire NO e fatichi a delegare?

Non c’è un istante da perdere, agisci!

Valore al tempo è il workshop pratico e innovativo che ti darà la “chiave” per gestire al meglio il tuo tempo, i tuoi obiettivi e trasformare positivamente la tua vita personale e professionale.